Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_sanaa

RINNOVO DEL PARLAMENTO ITALIANO  2013 VOTO DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEGLI STATI SENZA INTESE

Data:

15/11/2012


RINNOVO DEL PARLAMENTO ITALIANO  2013

VOTO DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEGLI STATI SENZA INTESE

Nel 2013 gli Italiani saranno chiamati all’esercizio del diritto di voto in occasione del rinnovo del Parlamento Italiano.

In questo Paese non è stato possibile concludere le intese per esercitare il voto per corrispondenza.

Ogni connazionale, se residente nel territorio di questa circoscrizione e regolarmente iscritto all’AIRE, potrà quindi esercitare il diritto di voto solo recandosi in Italia presso il seggio di appartenenza, portando con sé la cartolina-avviso, qualora pervenuta dal Comune italiano e la tessera elettorale.

    

Coloro che indendano recarsi in Italia per esercitare il diritto di voto, potranno richiedere il rimborso del 75% del costo del biglietto aereo (classe economica) per il rientro in Italia fino a destinazione finale, dietro presentazione di un’apposita istanza indirizzata all’ufficio consolare, corredata del documento di viaggio e della tessera elettorale timbrata dalla sezione elettorale ove si è recato a votare.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito dell’Ambasciata (www.ambsanaa.esteri.it) alla voce servizi consolari (seguendo il percorso: servizi elettorali – elezioni politiche e referendum) o quello del Ministero Affari Esteri www.esteri.it (servizi consolari – voto all’estero),  oppure rivolgersi  direttamente allo sportello consolare. Si informa inoltre che il Ministero degli Esteri  attivera’  dall’11 febbraio p.v. una casella di posta elettronica dgit7@eteri.it  volta ad agevolare una piu’ puntuale informativa dei connazionali in merito all’evento consentendo un eventuale contatto con l’Uffico del Ministero.

135